Guida agli episodi Pagina 1 Pagina 2 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5

Produzione #V811 - Episodio 11

Behind The Scenes of SVS

(DIETRO LE QUINTE DELLA SVS)


SOGGETTO E PRODUZIONE DI
Carol Stephens


ADATTAMENTO FOTOGRAFICO
Judi Mair

SCRITTO E DIRETTO DA
Denise Byrd


ARTWORK
Lucia

TITOLI GRAFICI
Linda (Calli)

TRADUZIONE ITALIANA
Scanto

ASSISTENZA TECNICA ITALIANA
Harry


 

 

PAGINA 1

 

 

DENISE:  Ci siamo tutte? Bisogna che tutte partecipino a questo "Dietro le quinte", se la gente deve capire cosa realmente succede qui dietro.

 

VOCE NARRANTE:  C'è qualche problema?

 

DENISE:  Non proprio. Ma dovete rendervi conto che questo è un progetto a livello mondiale.

 

 

DENISE:  Cercare di radunare qui tutte nello stesso momento è impossibile. Così lavoriamo per giorni, settimane, e a volte mesi per realizzare una sceneggiatura. Questa è più o meno la versione ridotta di quello che succede nello schema di lavoro. Andiamo. Ti mostro cosa voglio dire.

 

 

3 MARZO 2002

 

CAROL:  Ho avuto un piccolo colpo di genio oggi, prima che Denise ed io cominciassimo a studiare la programmazione dell'ottava stagione. Credo che ciò di cui abbiamo davvero bisogno per far capire come si mette insieme questa serie sia un "Dietro la produzione della Subtext Virtual Season".

 

E vorrei includere:

 

1) Dal concepimento della storia (il brogliaccio) alla discussione a pizzichi e bocconi nel gruppo su di un episodio col "consenso" di tutte su ciò che vi viene inserito.

 

2) Tutto quello che Lucia, Mary e Linda devono fare per creare le loro opere (in altre parole, conservando le differenti versioni in corso d'opera e i momenti e il pensiero che c'è dietro).

 

3) Stessa cosa per Judi, dalla modalità di selezione delle immagini, al processo di prelievo di un nudo fotogramma e le varie tappe fino al prodotto finale.

 

4) Arrivare al pezzo del mosaico rappresentato da Denise e me. Mostrando le varie incarnazioni della sceneggiatura da quando la ricevo nella sua forma essenziale dalle scrittici fino a quando viene inserita in rete, e nelle versioni in PDF, eBook, ecc.

 

VOCE NARRANTE:  Certe cose vengono meglio parlandone a viva voce.

 

DENISE:  A proposito dello schema di lavoro, prendi il telefono. Sono io.<g>

 

Dodici ore, sette cambiamenti e tre telefonate dopo...

 

CAROL:  Penso che finalmente ci siamo. Sottoponiamolo al gruppo e vediamo cosa ne pensano. (Questa è stata la prima di molte revisioni allo schema di lavoro.)

 

Episodio

Scritto da

Data consegna testi

Data consegna illustrazioni

Data di produzione

Data di pubblicazione

1

A

07/03/02

07/17/02

07/31/02

09/25/02

2

B

07/17/02

07/31/02

08/14/02

10/02/02

3

C

07/31/02

08/14/03

08/28/02

10/09/02

 

 

2 settimane di pausa

1 settimana di pausa

 

 

16 MARZO 2002

 

VOCE NARRANTE:  Tutto comincia con l'idea per una storia... e comincia presto. Lo staff lavorava ancora sulla settima stagione quando iniziò la discussione sull'ottava.

 

TNOVAN:  C'è qualcosa che devo fare per la stagione?

 

DENISE:  Non per questa, ma ho pensato una cosa per la prossima. <g>

 

TNOVAN:  Sì?

 

DENISE:  Abbiamo bisogno di una bella storia della Conquistatrice. E mi piacerebbe proprio che mostrassimo come Marte è rimasto chiuso nella tomba.

 

MISSY:  Se Sue o TN vogliono quella sulla Conquistatrice - a me piacerebbe prendere quella su Marte. So come Rob voleva farla, e ormai non sarà più possibile.

 

 

SUE:  Mi piacerebbe scrivere un episodio con la Conquistatrice. Sfortunatamente, per restare fedeli allo show (cosa che stiamo cercando di fare al meglio), non abbiamo il tempo di sviluppare nessuna vera trama dagli eventi di "Armageddon Now".

 

 

TNOVAN:  Veramente ragazze, avrei una sceneggiatura con cui mi sto baloccando da un paio di mesi... sin da quando abbiamo capito di non poter utilizzare LC (The Last Chance)... È una storia su Saffo e dato che Missy si prenderà Marte e Sue vuole quella sulla Conquistatrice, va bene se continuo a giocare con questa idea?

 

 

DENISE:  Ok, quindi abbiamo già una sceneggiatura della Conquistatrice, una storia con Saffo, e il seppellimento di Marte proposte per la prossima stagione. Qualcuno si offre per un musical o un'avventura di pirati? <g>

 

 

28 MARZO 2002

 

VOCE NARRANTE:  E a volte le cose vengono discusse e decise più di una volta, e migliorano nel processo.

 

TNOVAN:  Stavamo discutendo delle idèe per l'ottava stagione e abbiamo parlato di due storie... una che spiega come mai Marte sia finito imprigionato in una tomba ed una sulla Conquistatrice... Missy ha detto che le piacerebbe fare quella su Marte perché Rob aveva una storia che avrebbe voluto fare... Sue ha detto che le piacerebbe fare quella sulla Conquistatrice. Allora io accennai che mi stavo trastullando con un episodio su Saffo dal momento che avevo saputo che non potevamo utilizzare LC. La storia su Saffo si è praticamente scritta da sola... Ho completato entrambe le parti in tre giorni circa.

 

Ora la sceneggiatura è fatta e so che siamo più o meno indietro su un paio di storie, quindi mi hanno suggerito di passarla visto che è completa e pronta all'inserimento delle immagini e i disegni. Ora sto allegando i file perché possa essere letta... è in due parti... la seconda è un po' breve, ma non riesco a pensare di aggiungere scene che sarebbero per lo più solo un riempitivo.


E per quel che riguarda quando e dove vada non mi interessa affatto... mettetela adesso, mettetela poi, non mettetela per nulla... per me non fa differenza. Io le scrivo e basta <G> Non le produco.

 

 

26 GIUGNO 2002

 

VOCE NARRANTE:  Ma la comunicazione è, malgrado tutto, la chiave.

 

DENISE:  Pensavo che Missy stesse scrivendo l'episodio di Marte per far vedere come era finito nella tomba. È cambiato qualcosa?

 

TNOVAN:  Già, ricordo che saltò fuori quando parlammo della nuova stagione. Avevo l'impressione che avessimo tre storie, quella di Saffo, Marte nella tomba e una di Sue sulla Conquistatrice.

 

LUCIA:  Da parte mia non ci sono problemi con Marte, e anzi penso che potremmo proprio fare un episodio con lui come omaggio a Kevin Smith.

 

CAROL:  È quello che pensavo anch'io e mi piacerebbe molto vedere l'episodio come un tributo a Kevin.

 

TNOVAN:  Sono d'accordo Lucia, potremmo fare due cose... riempire un'altra lacuna nella storyline complessiva e omaggiare Kevin per tutto quello che ha dato allo show e al fandom.

 

JUDI:  Credo che sarebbe un bel gesto per onorare anche Kevin.

 

MISSY:  Già... proprio così. E ho detto che l'avrei scritto io.

 

LINDA:  Sembra davvero una bella idea <g>.

 

 

3 LUGLIO 2002

 

VOCE NARRANTE:  Man mano che i quesiti e le idèe per la storia vengono a galla, sono immediatamente portati sul tavolo della discussione.

 

MARYD:  Missy, è solo un'idea, ma potresti chiarire la questione sulla discendenza di Xena nella sceneggiatura su Marte che stai scrivendo?

 

MISSY:  Potrei - se decidiamo come sia. (g) Non vorrete che lo faccia IO. Volete che lo chieda?

 

Nell'episodio di Marte pensavo, dopo che è apparso nel finale di quello di Sue e ha rubato il chakkie, di fargli separare il chakkie nel tentativo di riportare Xena al suo lato oscuro per poterla riavere con sé. (Dobbiamo recuperare il chakkie originale in qualche modo).

 

Voglio che la domanda "Xena ama e desidera Marte" trovi una risposta una volta per tutte, e preferibilmente con un bel bacio lungo tra X e G proprio davanti a lui.

 

Xena decide di seppellire Marte perché sa che è ormai giunto il suo tempo, gli dèi sono tutti scomparsi, e tutto ciò che lui può fare è portare morte e distruzione a chiunque avvicini. La convinzione di Marte è che senza di lui, i mortali non farebbero che uccidersi l'un l'altro inevitabilmente, cosa assolutamente vera come si è visto, ma Xena questo non lo sa.

 

SUE:  Un paio di cose. Pensavo che Marte dovrebbe imbattersi nel tuo eroe/antieroe di "Fallen", e vedendo il chakram di Xena, gliele suona di santa ragione, e glielo riprende. In questo modo, possiamo tenere il chakkie da parte per i primi due episodi, se funziona meglio così, con Marte che lo tiene per sé invece di Xena che lo perde di nuovo.   <G>

Poi, lo show ha stabilito che 1. c'è bisogno di un dio della guerra (TLW "Ten Little Warlords") per evitare che la gente si combatta senza ragione (come ha fatto Gabrielle in quell'episodio) e che ce n'è anche bisogno 2. per mantenere l'equilibrio con Venere sull'Olimpo. Ora, è un dato di fatto che Marte venga seppellito, MA... credo che dovremo trovare una motivazione per cui Xena che risolse entrambe le questioni una e due suddette (e restituì la divinità a Marte, non una ma due volte per queste ragioni) deciderebbe di toglierlo di mezzo.

Deve essere il minore di due mali. Qualcosa di anche più importante dell'equilibrio tra bene e male.

 

MISSY:  Marte che pesta comecavolosichiama mi va benissimo.

 

Marte era necessario quando c'erano ancora gli dèi dell'Olimpo, perché ce n'era per tutti i gusti tra di loro. Ora che non esistono più, quell'era è terminata. Marte ne è un residuo e ciò che sta cercando di fare è lottare per tornare ai suoi giorni di gloria.

 

È piuttosto triste, da un lato. Ma lui è disposto a qualunque cosa pur di riavere il suo potere (i seguaci, non la divinità) e forse è andato un po' fuori di testa. Xena ha il compito di porre fine alle sue sofferenze, in un certo senso - voglio che l'episodio spieghi perché lo ha fatto, e sia anche un po' tragico, perché è stata costretta a farlo.

 

SUE:  Questo è vero, ma è stata lei a rimetterlo sull'Olimpo, restituendogli la sua divinità, in You Are There perché il mondo aveva ancora bisogno di un equilibrio tra amore e guerra, così dovrà trattarsi di qualcosa di davvero grosso per indurla a disfare deliberatamente il fatto di avergli dato la mela.

Sarà interessante vedere come la risolverai.

 

JUDI:  Ricordati Missy che mi hai promesso di liberarti anche del tatuaggio. <g>.

 

MISSY:  Giusto, ma questo è stato prima che assistesse ai guai passati da Gabrielle in Helicon ("To Helicon and Back"), e prima che lui seducesse Varia, e prima che Xena morisse in FIN e poi tornasse. Lei gli ha dato possibilità di riscattarsi per sette anni, e ora il suo tentativo di separare di nuovo il chakkie e fare di lei nuovamente una sua accolita. Credo che sia la goccia che fa traboccare il vaso.

 

Xena deve prendere atto che finché ci sarà, Marte non la lascerà MAI vivere in pace. Non lascerà mai che LORO vivano in pace. Questo per me - è sufficiente, una ragione molto personale per Xena per fargli quello che deve. Voglio che per lei sia un fatto personale - non sono sicura di volerne fare una questione di bene superiore. Sì, alla fine sarà anche per il bene superiore, ma io voglio che Xena lo faccia soprattutto per sé stessa e Gabrielle.

 

SUE:  Sai, non ci avevo mai pensato. È assolutamente perfetto.

 

MARYD:  A me piace il tatuaggio. Perché Missy deve liberarsene?

 

MISSY:  Secondo me - è perché quel tatuaggio è stato dato a Gabrielle per sostituire la cosa che aveva rappresentato la protezione più importante per lei, precedentemente a FIN - Xena. Quindi mi irrita.

 

Pensavo di trovare un modo per farglielo barattare con il chakkie ripristinato di Xena o una cosa così. Forse potrei far tendere a Marte una trappola per Xena, Gab ci casca dentro, e il prezzo per la sua salvezza è la perdita del tatuaggio. Deciderò - ma ricordo che ho promesso di liberarci di quel dannato affare, se non altro per alleggerire il lavoro a Lucia. (g)

 

 

15 LUGLIO 2002

 

VOCE NARRANTE:  Nuove idèe vengono presentate di continuo.

 

DENISE:  Ho più o meno lanciato questa idea a Missy questo weekend, per vedere se è disposta a scriverla e se per tutte voi va bene. (Lei ha detto di sì, a proposito)

 

Comunque, ricordando la trama di Fallen, e come Xena pensasse di aver perso un po' della sua destrezza... mi piacerebbe vedere un altro episodio che giocasse su questo tema, specialmente perché non è mai stato risolto. Qualcosa nello spirito di Helicon, ma con Xena nei guai e Gabrielle che deve salvarla. Potrebbe essere una cosa che potremmo usare anche per aumentare un pochino quel senso di inquietudine tra loro.

 

Commenti? Sarebbe meglio se Missy spiegasse quello che abbiamo discusso. Tutte sappiamo quanto sono chiara a volte.

 

MISSY:  (Life’s Little Challenges – Ciak 1) In realtà - l'idea della storia ci venne quando stavamo discutendo di Helicon, e di come la storia sarebbe venuta meglio se Gabrielle fosse stata mossa da una motivazione personale piuttosto che farle portare le Amazzoni al castello così.

 

Per esempio - e se il conflitto interiore fosse nato dal fatto che Xena era stata catturata da B-vattelappesca, visto che era un semidio, e poteva ragionevolmente averla sconfitta. Se Gab avesse dovuto rischiare la vita delle Amazzoni per entrare in quel castello e salvare Xena? Io pensavo che questo contrasto avrebbe potuto produrre quel dilaniamento dell'anima che Rob cercava di ottenere con quell'idea, rendendolo più credibile.

 

Quindi - se proseguiamo un po' con il tema di Fallen, potremmo fare una storia in cui succede qualcosa a Xena, e lei cade in un agguato di uno zilione di Spartani o di qualunque cosa ci voglia per sopraffarla, e Gab è messa in condizione di essere costretta ad andare a salvarla invece del contrario. Dovrei inventarmi dei sostituti delle Amazzoni, dato che le abbiamo mandate in un posto sicuro, ma penso che sarebbe una storia interessante metterla in condizione di dover fare una scelta difficile, per il più personale dei motivi.

 

 

16 LUGLIO 2002

 

TNOVAN:  (Magic in the Air - Ciak 1) X/G stanno attraversando una foresta presumibilmente 'incantata'. È una vecchia storia a cui nessuno crede particolarmente ma oh che diavolo... Così si sistemano per la notte e quando si risvegliano non sono più insieme...

Gabrielle si risveglia in una stanza elegante come quella di un castello con tutti quegli omettini tipo monaci che non fanno che inchinarsi e inciampare l'uno nell'altro per soddisfare ogni suo desiderio... e c'è un problema... Lei NON HA IDEA di chi sia...

Xena si risveglia invece in un comune letto di una piccola capanna in un villaggio... e sa benissimo chi è e che è senza il suo Esuberante Bardo e non ne è affatto contenta. Gli anziani del villaggio le spiegano che nella notte i 'Maghi che si calano' (no non si sono fatti, li chiamano così perché vivono sulle montagne che circondano il villaggio e i boschi) sono venuti e hanno preso Gabrielle.

Be', naturalmente, il solo piano di Xena e andare a riprendersi il Bardo... ma quelli del villaggio, che sono effettivamente monaci... le dicono che non può farlo perché i Maghi hanno una forza mistica che li protegge.

MISSY:  Perché non utilizzare il loro legame psichico per fare qualcosa di davvero originale a proposito dello scambio delle parti - fargli scambiare i corpi. Metti la mente di Gab dentro Xena e vice versa.

 

 

17 LUGLIO 2002

 

VOCE NARRANTE:  La stagione parte presto per lo staff.

 

SUE:  (Virtual Reality – Parte 1) Titolo provvisorio Virtual Reality. Mi è venuta un'idea per la prova della Virtù della "Speranza", e sì, coinvolge proprio Speranza.


Prima di tutto:

1. Le Virtù stanno esaminandole e possono leggere nel cuore di uomini e donne. Perciò, Xena non può limitarsi a dare la risposta esatta usando le labbra, ma deve dirla con il cuore, o avrà fallito.

2. Gabrielle può vedere quello che succede, ma non può intervenire in nessun modo.

3. Anche se le varie scene sono delle illusioni, Xena, che si trova nel mondo del sogno, crede che siano reali.

Tutto questo sarà spiegato nella sceneggiatura.

 

 

SUE:  (Virtual Reality – Parte 1) Ok, parlando con Carol stasera, c'è venuta un'altra idea. L'idea di Carol era che una delle cose che servono a Xena per riacquistare speranza (o addirittura per ACQUISTARE speranza) è la sua fede per il futuro suo e di Gabrielle. E lei ha detto innumerevoli volte, che non si aspetta di invecchiare. Non capita mai ai guerrieri.

Adesso, proverò a spiegare questa storia meglio che posso e spero che abbia senso.

 

 

SUE:  (Virtual Reality – Parte 1) La Carità mi ha fatto pensare ad una storia... che riguarda anche l'amore per sé stessi e l'amore per il nostro prossimo, ma negli intenti di Xena, l'amore per sé stessi, con il quale credo abbia un grosso problema.

 

 

TNOVAN:  (Magic in the Air - Ciak 2) Okay gente, ho pensato a questo a lungo e intensamente. Cercando di immaginare come far funzionare questa storia. Ed ecco cosa ne ho cavato. Mi ero abbastanza affezionata alla prima idea, ma come sempre cerco di trovare un giusto mezzo che accontenti tutte. Non credo che questa contenga l'angoscia della prima versione, ma è molto fedele alle origini.<G>

 

 

18 LUGLIO 2002

 

VOCE NARRANTE:  La grafica del titolo comincia ad entrare in gioco quando l'artista ha un'idea chiara sull'indirizzo della storia.

 

MARYD:  Io comincio a disegnare la grafica del titolo nella mia testa dopo aver letto il brogliaccio o un mini riassunto. Poi quando i primi atti iniziano a comporsi ho un'idea più compiuta di cosa racconti la storia e di come dovrebbe apparire graficamente.


Partendo dalle fasi programmatiche, arrivo al computer dove vado alla ricerca delle immagini tra quelle che sono nel mio PC. Se non riesco a trovarle, chiamo lo staff grafico – Judi e Calli per vedere se loro hanno le immagini che sto cercando o mi metto a rovistare tra i miei DVD e me le trovo da me. Se mi serve uno sfondo che non è disponibile sul mio PC, dallo staff grafico o su DVD, mi collego ad arttoday.com a cui sono iscritta e lo cerco là. Ma un'enorme biblioteca di grafica è sempre disponibile o sul mio PC o su quelli di Judi/Calli e una di noi avrà quello di cui ho bisogno.

Quando ho tutte le immagini che mi servono, le prendo una per una, le ripulisco e le riduco o le allargo alle dimensioni volute. Creo una nuova tavola - di solito circa 800 x 600 (anche se sul sito è più piccola) e comincio a fare lo sfondo. A me piace lavorare su fondo nero, ma andranno bene anche quadri luminosi o multicolori. Quindi sistemo le immagini al loro posto (come in un gioco ad incastro). A volte un'immagine dovrà essere modificata - una capigliatura più folta, occhi più azzurri (he) o trasformare il chakram da nuovo a vecchio ora che Xena ha riavuto indietro il suo vecchio chakkie.

Il processo può durare da 2 a 4 ore a seconda di quello che ho in mente, di quanto è stata difficile la ricerca o se cambio idea a metà strada e vado in un'altra direzione.

Quando sono soddisfatta, mando un primo abbozzo al gruppo per discuterlo. Se ho inavvertitamente dato a Xena il chakkie sbagliato o ho invertito un'immagine scambiando le posizioni di chakram e spada, rifarò un montaggio che rifletta il cambiamento. Se qualcuno ha un suggerimento su come cambiare le posizioni di Gabrielle o di Xena o sull'usare un'altra immagine, faccio anche quel cambiamento. Poi, quando tutto lo staff è soddisfatto del risultato, lo salvo definitivamente.

 

 

MARYD:  Prelim - Titoli grafici: Primo episodio - Modello 1. Questo è per il primo episodio - ho bisogno di un titolo per sovrapporlo.

 

MARYD:  Revisionato (Virtual Reality – Parte 1). Aggiunti i titoli grafici e fatti un po' di cambiamenti estetici <g>

 

SUE:  (Virtual Reality – Parte 1) Ok, eccovi il prologo da leggere e commentare.

 

 

FINE DELLA PAGINA 1

 

 

PAGINA 2